Porsche 718 Boxster e Cayman T, Caro babbo naTale…..

Caro babbo naTale, io avrei scelTo il mio regalo, e si racchiude in una sola lettera, in tutti i sensi. La “T”, che in Porsche sta per Touring, ma anche T, di tradizione, che da oggi è disponibile anche per le Porsche 718 Boxster e 718 Cayman.

Le Porsche 718 Boxster e Cayman T si ispirano alla 911 T del 1968, ovvero a leggerezza ed essenzialità, infatti il sistema multimediale è previsto solo come optional, al suo posto c’è un porta oggetti (io comunque lo prenderei).
Per un sistema multimediale assente, ci sono però migliorie alla voce piacere di guida per gli amanti della guida tra le curve come il sottoscritto, dove le 718 T promettono di dare il loro meglio.

Il motore delle 718 Boxster T e 718 Cayman T è il quattro cilindri turbo di 2.0 litri già presente sulle “normali” 718 Boxster e 718 Cayman, sempre con 300 CV (qui la mia prova della 718 Boxster S).
Porsche dichiara per la Cayman T uno 0-100 km/h in 5,1 secondi e una velocità massima di 275 km/h.
Le 718 Boxster e Cayman T vengono proposte di serie col cambio manuale a sei marce dagli innesti accorciati e ravvicinati, ma volendo si può optare per il cambio robotizzato PDK che fa scendere lo 0-100 a 4,7 secondi – secondo me, però, l’anima della T richiede il manuale.

La guida su strada delle Porsche 718 Boxster T e 718 Cayman T migliora grazie ad una serie di accorgimenti, come i cerchi di 20” di serie, il telaio sportivo Pasm con sospensioni attive, disponibile per la prima volta con il motore 2.0, che prevede l’assetto ribassato di 2 cm e le barre stabilizzatrici più rigide per aumentare la tenuta in curva.

All’interno invece le 718 Boxster e 718 Cayman mettono la T maiuscola al capitolo sporTiviTà, con il volante sportivo ed i sedili a guscio, oltre agli strumenti nel cruscotto su sfondo nero. Compreso nel prezzo c’è il pacchetto Sport Chrono, in cui rientrano il Launch Control per accelerazioni senza pattinamenti e il Drive Mode, come satellite sul volante.

L’allestimento T si riconosce per i due scarichi neri ed i gusci degli specchietti grigi.
Lanciata nel 2017 per la 911, la versione “T” arriva ora per le”piccole” di casa Porsche 718 Boxster e 718 Cayman, che sono già ordinabili con prezzi di 68.078 euro e 66.004 euro.

Caro Babbo NaTale, io ho scelTo. Per me una Cayman T, rossa, con cambio manuale e sistema multimediale.

Tuo devoTo, Luca.

Lascia un commento