Ford Puma ST: ci ha messo le mani Ford Perfomance

Sapete tutti (chi non lo sa corra su Instagram) che sto provando la Mustang GT. Una perla arancione preparata da Ford Performance.
Ma proprio Ford Performance ha presentato oggi un nuovo modello: La Ford Puma ST!


Conosciamo tutti la Puma, che è stata l’ibrida più venduta in Italia nei mesi scorsi. E io ve l’avevo detto ancora prima che arrivasse che era un delle auto da tenere d’occhio in questo 2020 (qui l’articolo).
Con la Puma ST arriva anche la versione pepata che come tutte le ultime Ford che sto provando ha un fantastico colore sobrio: Verde Mean (io la produrrei solo così!).
Prese d’aria maggiorate, tetto nero lucido, dettagli nero lucido, come lo spoiler posteriore, e dei bellissimi cerchi in lega da 19” con finitura scura (ma volendo c’è anche chiara).
Già mi piace la Puma normale, questa devo dire che è fighissima.


Da questa Puma ST mi aspetto anche grandi cose alla guida visti il 1,5 litri turbo da 200 cavallli, il cambio manuale a sei marce e la coppia di 320 Nm (mica male per un benzina!).
La velocità massima la velocità massima è di 220 km/h e uno 0-100 in soli 6,7 secondi. A richiesta si può avere il Launch Control, che riduce il pattinamento delle ruote e migliora lo scatto da fermo nelle partenze, d’altronde si chiama Puma.

Sulla Puma ST cambiano anche l’assetto, gli ammortizzatori a smorzamento progressivo, nuove barre antirollio per ridurre il coricamento laterale. Anche lo sterzo promette di essere più preciso e diretto e la frenata più pronta. Non manca il selettore delle modalità di guida con le nuove Sport e Track.

Per migliorare il comportamento su strada della Ford Puma ST, il costruttore ha rivisto l’assetto e incrementato la rigidità torsionale delle sospensioni posteriori, scelto nuove barre anti-rollio (riducono il coricamento laterale dell’auto) e introdotto ammortizzatori a smorzamento progressivo, che promettono di migliorare la stabilità e l’assorbimento delle buche. Inoltre, lo sterzo è più diretto e ci sono freni maggiorati. La Puma ST è dotata di scarico ad hoc e del selettore per le modalità di guida, comprese le Sport e Track.


All’interno le principali novità riguardano i sedili Sportivi Recaro, che troviamo anche su Fiesta ST, Focus ST e che ho anche sulla Mustang!
La Puma ST arriverà a inizio 2021. Non sono ancora noti i prezzi italiani, ma in Uk il listino parte da 31.200 euro.

Mi manca solo la Focus ST Nashville Orange, e dopo Raptor e Nugget sono pronto a passare al Verde Mean!

Lascia un commento